Mercato delle erbe Rampa Zara

 
Il Mercato delle Erbe è un’occasione per fare una spesa diversa: si avrà l’occasione di conoscere direttamente gli artefici della tradizione e la tipicità di prodotti locali, gli agricoltori e gli artigiani del cibo presenti, parlare con loro per capire come e dove nasce il loro prodotto. Comprare al Mercato delle Erbe significa non solo tutelare la biodiversità alimentare, fatta di sapori tipici e saperi tradizionali ma anche promuovere una cultura del cibo di qualità equamente remunerato ai produttori e venduto a un prezzo accessibile. Il Mercato delle Erbe è situato in via Armaroli all’ultimo piano del silos di Rampa Zara.
 
 
 

Le Attrazioni di Macerata

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Macerata in Evidenza

Scopri l'attrazione: Teatro

Teatro "Lauro Rossi"

Nel XVI secolo venne allestita all’interno del Palazzo Comunale una sala della commedia che venne impiegata fino al 1662, quando il Governatore della...

Scopri l'attrazione: Torre Civica

Torre Civica

La Torre Civica, alta 64 metri, è uno dei simboli di Macerata ed uno dei più importanti edifici del genere nella regione Marche. Dalla sua...

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Paolo

Chiesa di S. Paolo

La chiesa di San Paolo, progettata dal barnabita Ambrogio Mazenta da Milano, fu costruita tra il 1623 ed il 1655. L’interno ad una navata, illuminato...

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Maria della Porta

Chiesa di S. Maria della Porta

La chiesa sotterranea di S. Maria della Porta era in origine dedicata a S. Maria Assunta in Cielo e pertanto monumento secolare della credenza dei popoli...

Scopri l'attrazione: Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi

Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi

Nel 2014 si sono inaugurate le sale dedicate all’arte antica nel piano nobile del palazzo Buonaccorsi. L’edificio, voluto dalla omonima famiglia in...

Scopri l'attrazione: Palazzo Buonaccorsi -

Palazzo Buonaccorsi - "Sala dell'Eneide"

Nel cuore della città sorge il settecentesco Palazzo voluto dalla famiglia Buonaccorsi, oggi di proprietà comunale e sede di alcune collezioni...

 

Itinerari per visitare Macerata