La Turba

 

Nella tradizione folcloristica e religiosa italiana sono molto diffuse le rievocazioni della Passione di Cristo nella notte del venerdì santo. Tra queste, spicca la Turba, rappresentazione che si svolge ogni anno nel magnifico paese di Cantiano.  Essa trae le sue origini nel lontano XIII secolo tra le terre di Umbria e Marche, quando la popolazione invocava in strada la santa intercessione di Dio e della Madonna per porre fine a una vita di miseria, continue guerre e carestie: una “turba” di genti invocava la grazia di migliori condizioni di vita, implorando il perdono, invocando la pace e la fratellanza.  La manifestazione, tra messe, canti e preghiere, sfilate e tamburi, prende vita in tutto il paese coinvolgendo gli attori, i cittadini e i turisti soprattutto nella fase di rivisitazione del processo e condanna di Gesù nella magnifica Piazza Luceoli, per poi concludersi con l’Ascesa al Calvario e la Resurrezione, dove vengono innalzate ed  illuminate tre croci vuote. Il “Te Deum” rompe il silenzio e la Turba si conclude offrendo a tutti un forte messaggio di speranza: la resurrezione, lasciando nei cuori di ognuno un'esperienza ricca di suggestioni e profonde emozioni.  Durante la manifestazione il paese accoglie turisti italiani e stranieri offrendo ospitalità e pacchetti turistici integrati per visitare le zone limitrofe e godersi a pieno l’evento. Alberghi, Bed&Breakfast, agriturismi e ostelli offrono una vacanza ricca di comfort,  all’insegna della storia,  dell’arte,  della natura e delle tradizioni. 


 
 
 

Le Attrazioni di Cantiano

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Cantiano in Evidenza

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Agostino

Chiesa di S. Agostino

Di antichissime origini, dal 1272 è convento agostiniano. L'edificio rivela ancora oggi la sua originaria struttura romanica esterna con la facciata...

Scopri l'attrazione: Centro Ippico la Badia

Centro Ippico la Badia

La Fitetrec – Ante Marche (Federazione Italiana Turismo Equestre) che ha creato assieme al Comune di Cantiano (PU) La Badia, Scuola Regionale di Turismo...

Scopri l'attrazione: Museo Archeologico e della Via Flaminia G. C. Corsi - Museo Geo Territoriale

Museo Archeologico e della Via Flaminia G. C. Corsi - Museo Geo Territoriale

All'interno delle duecentesche sale del ex Convento agostiniano, con accesso dal chiostro della adiacente chiesa di S. Agostino, in un elegante ed accogliente...

Scopri l'attrazione: Museo della Turba

Museo della Turba

Inaugurato il 13 aprile 2019 nel e allestito nel Polo Museale di Sant’Agostino, il museo è custode della memoria storica della Turba, la sacra...

Scopri l'attrazione: Chiesa Collegiata di S. Giovanni Battista

Chiesa Collegiata di S. Giovanni Battista

Iniziata nel 1615 ed abbellita, secondo l’aspetto attuale, nel 1725 su disegni dell’architetto Antonio Francesco Berardi da Cagli. All’interno...

Scopri l'attrazione: I Muri. Esposizione permanente del Maestro Oscar Piattella

I Muri. Esposizione permanente del Maestro Oscar Piattella

Il Comune di Cantiano ha dedicato uno spazio espositivo permanente ad un gruppo di opere dell’artista Oscar Piattella, appartenenti al periodo che va dal...

 

Itinerari per visitare Cantiano