Cavalcata dell'Assunta

 

Fonti storiche riportano della "Cavalcata dell'Assunta" in Fermo sin dal 998 d.C., una volta l'anno, il 15 di agosto ma è a partire dal 1982 che ogni Ferragosto si corre in edizione moderna; una corsa di cavalli al galoppo lungo la via del mare nella quale le dieci Contrade si contendono la conquista del Palio dell’Assunta (considerato il più antico d’Italia), in onore della patrona della città, Santa Maria Assunta. Ad ella era dedicata la Cattedrale di Santa Maria in Castello ed è alla  processione religiosa, che dalla Chiesa di Santa Lucia saliva alla Cattedrale, che fu data poi il nome di "Cavalcata”, alla quale prendevano parte le magistrature della città, i notabili con la loro corte, le rappresentanze di arti e mestieri e le delegazioni degli ottanta castelli soggetti all'antico Stato che offrivano anche il loro palio con una valenza anche politica oltreché religiosa . Tutti portavano offerte in denaro e in natura e chiudevano il corteo i vicari dei castelli, in sella ai loro cavalli.Nella rievocazione storica del Palio dell'Assunta avviene l’investitura del priore di contrada: nelle comunità medievali divenire priore era incarico di prestigio poiché ad egli era affidata la gestione e l'amministrazione della cosa pubblica. L'investitura dei priori di contrada avviene tramite una cerimonia in cui gli armigieri del comune portano una cassa di legno nella piazza della città dal quale verranno estratti i bozzoli dei prescelti i quali dovranno amministrare la contrada e a turno la città per l'anno a venire. Oltre alla cavalcata dell'Assunta, fulcro delle rievocazioni storiche, le 10 contrade firmane sono impegnate anche in altre tre manifestazioni che sono: La contesa del Pallino, il tiro per l'Astore e il tiro al Canapo. VI è poi la tratta dei Barberi che altro non è che l'estrazione e l'abbinamento dei cavalli  alle 10 contrade per la corsa il cui premio per la vittoria è il Palio Annuale; i cavalli vengono selezionati in precedenza.

 


 
 
 

Le Attrazioni di Fermo

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Fermo in Evidenza

Scopri l'attrazione: Teatro all'aperto di Villa Vitali

Teatro all'aperto di Villa Vitali

Teatro Arena Villa VitaliLa città di Fermo vanta una tradizione culturale in particolare musicale antica e prestigiosa, ancora oggi testimoniata da uno...

Scopri l'attrazione: Associazione Mondo sommerso

Associazione Mondo sommerso

Il Club Mondo sommerso nasce nel 1997 dall'idea di pochi appassionati subacquei; è oggi una società sportiva all'avanguardia per la ...

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Francesco

Chiesa di S. Francesco

La chiesa di San Francesco, infatti, fu edificata nei pressi delle mura nord-orientali della città di Fermo fra la fine del XIII e la prima metà...

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Martino

Chiesa di S. Martino

In via Giacomo Leopardi si erge la chiesa di San Martino che fu edificata nel 1649, col titolo Chiesa del Gesù sull'area dell'antica chiesa di San...

Scopri l'attrazione: Cisterne romane

Cisterne romane

Nelle vicinanze del Palazzo dei Priori è possibile ammirare l'ampio complesso sotterraneo delle grandi cisterne romane, databile attorno al I secolo d.C....

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Domenico

Chiesa di S. Domenico

La chiesa concattedrale di San Domenico venne edificata fra il 1233 e 1491 in un’area originariamente occupata dalla chiesa di San Tommaso di Canterbury,...

 

Itinerari per visitare Fermo