Carnevale storico del Piceno

 
Il Carnevale di Ascoli Piceno è una manifestazione che si ripete da secoli e che coinvolge l'intera cittadinanza. Lo spirito è ovviamente mutato nel tempo; se in origine questa festa era legata ai riti propiziatori primaverili, mano a mano essa si è trasformata in un evento sempre più improntato alla spettacolarità e al divertimento, durante il quale la città intera diventa teatro e i cittadini attori.
Se ci si aspetta il classico carnevale all’insegna dei carri allegorici, non è quello che si troverà in questa particolare tradizione, in cui satira e divertimento la fanno da padroni. Difatti, sono i cittadini i protagonisti, o spettatori, di scenette satiriche su fatti e personaggi importanti della società locale o della cronaca, che coinvolgono il pubblico in una sorta di teatro popolano per le vie della città.
Nelle giornate di giovedì, domenica e martedì grasso, il palcoscenico privilegiato è la meravigliosa piazza del Popolo, per la messa in scena del “Gran Carnevale in Piazza”, per l'occasione viene abbellita con gli storici enormi lampadari fin de siècle, mentre in tutti i locali si organizzano veglioni e feste in maschera ai quali partecipano persone di tutte le età e professioni.
Le giornate della domenica e del martedì grasso sono dedicate al concorso cittadino per gruppi mascherati, divisi in categorie in base al numero dei partecipanti e premiati la sera del martedì da una giuria che giudica l'idea più originale, i migliori costumi e naturalmente l'argomento più divertente. Accanto ai gruppi organizzati la città si popola di singole persone in maschera, che, con pochi mezzi e tanta inventiva, riescono a far vivere l'atmosfera ironica e surreale della manifestazione.
Un meraviglioso contorno artistico e storico arricchito dal divertimento, che rende il periodo del carnevale un momento imperdibile per visitare il capoluogo del Piceno.
Il Carnevale Storico del Piceno riunisce anche le tradizioni di Offida, Castignano e Pozza-Umito insieme alle manifestazioni del capoluogo, rappresentando una delle manifestazioni più importanti e sentite dell'anno che coinvolge l'intero territorio piceno.
 
 
 

Le Attrazioni di Ascoli Piceno

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Ascoli Piceno in Evidenza

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Francesco

Chiesa di S. Francesco

La Basilica di San Francesco si trova in Piazza del Popolo ed è una delle attrazioni di maggior rilievo ad Ascoli Piceno. La costruzione fu iniziata nel...

Scopri l'attrazione: Teatro Ventidio Basso

Teatro Ventidio Basso

Il teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno è situato in via del Trivio, di fronte al chiostro Maggiore di San Francesco, nelle immediate vicinanze di...

Scopri l'attrazione: Caffé Meletti

Caffé Meletti

Istituzione e salotto delle idee, per anni fu sede del “Senato”, sodalizio dei notabili della città. Rara espressione del Liberty nelle...

Scopri l'attrazione: Piazza del Popolo

Piazza del Popolo

Piazza del Popolo, con la sua prospettiva d’insieme, racchiude in sé tutta la storia di Ascoli Piceno. In stile rinascimentale è una delle...

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Maria della Carità (o Chiesa della Scopa)

Chiesa di S. Maria della Carità (o Chiesa della Scopa)

Il Santuario Santa Maria della Carità è comunemente chiamato dai cittadini di Ascoli con il nome di Chiesa della Scopa, dal nome della...

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Agostino

Chiesa di S. Agostino

Chiesa trecentesca, originariamente a navata unica, fu ampliata a tre navate nel sec. XV. La facciata rettangolare è ritmata da quattro lesene con tre...

 

Itinerari per visitare Ascoli Piceno