Monte Vidon Corrado

 
Località
Piazza Osvaldo Licini, 7 - Monte Vidon Corrado (FM)
0734.759348
 
Il nome di Monte Vidon Corrado deriva da Corrado, figlio di Fallerone I, Signore di Falerone, che è da ricordare insieme al fratello Guidone, perché passarono alla storia per aver dato i loro nomi a due castelli del Fermano, legando la propria famiglia alla storia di Monte Vidon Corrado e Monte Vidon Combatte, ambedue in provincia di Fermo.

Monte Vidon Corrado è sorto in epoca medievale, sull’asse di comunicazione tra la valle dei fiumi Tenna e Chienti. Il centro è raccolto e presenta abitazioni civili con decorazioni in cotto del XV secolo e avanzi di fortificazioni dei secoli XIV-XV. Gli edifici religiosi, come la Chiesa di San Vito, che custodisce alcune tele del '700 attribuite a Ricci e Foschi, sono addossati alle mura verso nord, mentre quelli civili lo sono verso sud. Diversi e pregievoli sono i palazzetti gentilizi, tra cui una casa del 1400.


Monte Vidon Corrado è la città natale di Osvaldo Licini (1894-1958), artista e pittore.

Tra le attività economiche più tradizionali, rinomata è lavorazione della paglia, del giunco e del truciolo, finalizzata alla realizzazione di borse e cappelli.

Il centro storico, i monumenti e i musei del Comune sono parzialmente fruibili. Per informazioni scrivere al Numero Verde del Turismo della Regione Marche (numeroverde.turismo@regione.marche.it) o contattare i telefoni indicati sotto.




 

Monte Vidon Corrado

Località
Piazza Osvaldo Licini, 7
Monte Vidon Corrado (FM)
0734.759348


Appartiene a: Città d'arte
 
 

Le Attrazioni di Monte Vidon Corrado

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Monte Vidon Corrado in Evidenza

Scopri l'attrazione: Centro studi

Centro studi "Osvaldo Licini"

Il Centro Studi Osvaldo Licini, fondato nel 1986, è dedicato al grande maestro protagonista dell’arte del XX secolo, nato ad Ascoli Piceno nel 1894...

Scopri l'attrazione: Museo Archeologico

Museo Archeologico "Pompilio Bonvicini"

La raccolta archeologica faleriense si è formata a partire dal 1777 e si è ampliata nei secoli successivi con i reperti venuti alla luce dal sito...

Scopri l'attrazione: Museo del Cappello

Museo del Cappello

La tradizione di intrecciare la paglia, nata nel XVIII secolo come attività alternativa e di recupero del materiale di scarto delle produzioni agricole...

Scopri l'attrazione: Parco Archeologico di Falerio Picenus

Parco Archeologico di Falerio Picenus

Il parco archeologico è formato principalmente dall’area urbana dell’antica città di Falerio Picenus, integrata dalle attigue...

Scopri l'attrazione: Teatro Romano di Falerone

Teatro Romano di Falerone

Testimonianza dell’antica città romana di Falerio Picenus, il teatro rappresenta il monumento meglio conservato delle Marche nonostante gran parte...

Scopri l'attrazione: Pinacoteca Comunale

Pinacoteca Comunale

La piccola ma significativa raccolta è conservata in una saletta del Palazzo Comunale, edificio del XIX secolo. Assieme ai dipinti di Vincenzo Pagani,...

 

Itinerari per visitare Monte Vidon Corrado