Fano

 
Località
Viale Cesare Battisti, 10 - Fano (PU)
0721.887 314/617/312 0721.820337
 

Fano è una nota località balneare nel nord delle Marche, famosa per il suo Carnevale, il più antico d'Italia, che si festeggia con carri allegorici, maschere e costumi. Tra gli elementi tipici che caratterizzano il Carnevale di Fano vi sono: il getto, ovvero il lancio di quintali di dolciumi dai carri allegorici, la Musica Arabita, un gruppo di musicisti che oltre ai normali strumenti utilizza oggetti di vario genere per produrre la musica, e le sfilate dei carri, imponenti costruzioni di cartapesta e gommapiuma alte sino a 16 metri e che percorrono circa 2 km. 

OFFERTA TURISTICA BALNEARE
Il litorale si suddivide in Lido e Sassonia (Fano Nord, Sassonia Nord e Torrette sono Spiagge Bandiere Blu 2019)entrambi con coste basse, la prima è sabbiosa, mentre la seconda ghiaiosa. Lido e Sassonia sono spiagge a misura di bambino, grazie anche alla presenza di gonfiabili e alle numerose attività che vengono organizzate sul lungomare. La costa meridionale si suddivide, invece, in Torrette (Bandiera Blu 2019), Ponte Sasso e Metaurilia, quest'ultima fondata dopo un'opera di bonifica del territorio nel 1938.
Svariati sono i campeggi che si trovano lungo la Statale da Fano a Marotta di Mondolfo. 

Sul lungomare è in funzione la lunga pista ciclabile della costa adriatica, che collega Fano a Pesaro per dodici chilometri.
A Fano è presente un importante porto peschereccio, inoltre, gli amanti del turismo nautico possono contare sull'attrezzato porto turistico di Marina dei Cesari, una darsena moderna e funzionale dove ormeggiano numerose imbarcazioni.

COSA VISITARE
Nel centro storico l’attrazione di maggiore interesse è il monumentale Arco di Augusto, da sempre simbolo della città di Fano e porta dell’antica Via Flaminia: costruito sul punto in cui la via Flaminia s'innesta nel decumano massimo della città, il monumento si data, tramite l'iscrizione del fregio, al 9 d.C.

Altri siti da non perdere sono la cinquecentesca Fontana della Fortuna e l'ottocentesco Teatro della Fortuna, con sala a ferro di cavallo, tre ordini di palchi, loggione a balconata e capace di 595 posti. Di grande rilievo anche la Rocca Malatestiana, delimitata da cortine scarpate con robusti torrioni angolari e con il Mastio; la Corte Malatestiana, sede del Museo Civico e della Pinacoteca, che vanta, tra le altre, opere del Domenichino, Guido Reni, Guercino, Guerrieri, Mattia Preti; la Cattedrale, che conserva un pulpito e la barocca Cappella Nolfi del XVII secolo; la Chiesa di Santa Maria Nuova; la Chiesa barocca di San Pietro in Valle; la Chiesa di Sant’Agostino e le Tombe dei Malatesta, un vero e proprio capolavoro di arte neogotica, ospitate nel sottoportico della Chiesa di San Francesco.

Da visitare, nei dintorni della città, il caratteristico Eremo camaldolese di Monte Giove.

TIPICITÀ ED EVENTI
Tra le specialità gastronomiche da non perdere è il brodetto alla fanese, piatto tipico della cucina marinara dell’Adriatico.
Famosa è la Moretta fanese, drink a base di caffè, rum, anice e cognac, che ebbe origine tra i marinai e pescatori del porto, che prendevano bevande corrette e molto calde per scaldarsi e rinvigorirsi prima di andare in mare.

Oltre al Carnevale, gli eventi di maggior rilievo che hanno luogo a Fano nel corso dell’anno sono la Fiera Mercato dell’Antiquariato, che tradizionalmente si svolge la seconda domenica di ogni mese e il sabato precedente, Fano Jazz by the sea (luglio), Fano dei Cesari, rievocazione storica della Fano romana (luglio) e il Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce (luglio).


 
 
 

Le Attrazioni di Fano

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Fano in Evidenza

Scopri l'attrazione: Biblioteca Federiciana

Biblioteca Federiciana

Nel 1681 l'abate Federici venne accolto nella Congregazione dei padri Filippini dell'Oratorio di San Pietro in Valle. Con lui giunse anche la sua "libraria",...

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Marco

Chiesa di S. Marco

La Chiesa di S. Marco, ricostruita nel Settecento, ha origini medievali, la notizia più antica è del 1134; successivamente, dal XIII secolo, fu...

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Pietro in Valle

Chiesa di S. Pietro in Valle

La chiesa di S. Pietro in Valle di Fano fu così denominata perché costruita presso l’antico dislivello (ad vallum) fra la città...

Scopri l'attrazione: Chiesa ed ex convento di San Francesco

Chiesa ed ex convento di San Francesco

In epoca medievale, la Chiesa di San Francesco era ubicata in prossimità del lato sud-occidentale delle ancor sopravvissute mura romane, ma oggi diventa...

Scopri l'attrazione: Fano: pista ciclabile Fano- Pesaro

Fano: pista ciclabile Fano- Pesaro

 Il percorso della pista ciclabile che unisce Fano a Pesaro, inizia dalla spiaggia del Lido e si estende per un tratto di 12 km di cui 6 km nel Comune di...

Scopri l'attrazione: Quadreria della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano. Pinacoteca San Domenico

Quadreria della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano. Pinacoteca San Domenico

Le due raccolte, la Quadreria e la Pinacoteca San Domenico, sono il risultato degli sforzi compiuti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, allo scopo di...

 

Itinerari per visitare Fano