Cerreto d'Esi

 
Località
Piazza Lippera, 5 - Cerreto d'Esi (AN)
0732.67071 0732.678318
 

Adagiata sull'Appennino marchigiano, alle falde occidentali del monte San Vicino e sul versante destro dell'alta valle del fiume Esino, Cerreto d'Esi vanta un primo nucleo abitativo di epoca longobarda (V secolo). Castrum Cerreti, ovvero il castello di Cerreto, deve il suo nome ad una pianta, il cerro, della famiglia delle querce un tempo particolarmente abbondanti in tutto l’entroterra marchigiano.

ll centro storico conserva un'imponente torre principale cilindrica inclinata, eretta nel XII secolo e una seconda torre a pianta rettangolare del XII sec., detta “Torrione dell’Agostino”, nella parte opposta delle mura castellane. Di particolare interesse è Porta Giustiniana che immette nel castello dove solo successivamente fu eretta una piccola torre sulla quale fu posto un orologio. Interessanti esempi di architettura religiosa sono la Chiesa Collegiata di Santa Maria della Piazza, che conserva un crocifisso ligneo del Cinquecento, la Chiesa di Santa Maria della Porta, che custodisce le tombe dei Conti Ottoni, e la Chiesa dell'Annunziata, arricchita da donazioni di famiglie nobili. Presso il museo "Antica Farmacia Giuli" si possono trovare opere d'arte di vari artisti che hanno operato tra il XV e il XVIII secolo, tra i quali Antonio di Agostino da Fabriano, Luca di Bartolomeo delle Fibbie ed Ercole Ramazzani.

Tra le chiese rurali poco lontano da Cerreto d'Esi ricordiamo la Chiesa di San Giovanni Evangelista, appartenuta ai conti Ramelli di Fabriano, e la Chiesa della Madonna della Venza, costruita su una precedente edicola del sec. XVII. Tra i luoghi di interesse vanno poi citati la Fontana dei delfini, in pietra arenaria di Signa, e il fossato di Cerreto (l’area archeologica).

Il prodotto tipico della zona è il Verdicchio, pregiato vino marchigiano. Da non dimenticare comunque la Vernaccia Cerretana, vino di colore rosso rubino, dall’intenso profumo floreale.
L'evento più significativo che ha luogo a Cerreto d'Esi è la Festa dell'uva (settembre).


 

Cerreto d'Esi

Località
Piazza Lippera, 5
Cerreto d'Esi (AN)
0732.67071 0732.678318


 
 

Le Attrazioni di Cerreto d'Esi

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Cerreto d'Esi in Evidenza

Scopri l'attrazione: Raccolta di Opere d’arte

Raccolta di Opere d’arte "Antica Farmacia Giuli"

Il museo, allestito nei locali retrostanti, conserva otto dipinti del XV, XVI e XVII secolo che per la prima volta godono di una valorizzazione che è...

Scopri l'attrazione: My Kart

My Kart

My Kart è un kartodromo indoor: si trova all'interno di un capannone industriale ed è realizzato in asfalto e con barriere di protezione...

Scopri l'attrazione: Castello di Albacina

Castello di Albacina

Il castello di Albacina  è uno dei più importanti di Fabriano. Si trova alle pendici del monte San Vicino, nei pressi della confluenza del...

Scopri l'attrazione: Eremo di S. Maria dell'Acquarella

Eremo di S. Maria dell'Acquarella

La valle dell’Acquarella è un complesso di notevole interesse paesaggistico, naturalistico e storico posto sopra l’abitato di Albacina, nel...

Scopri l'attrazione: Museo della Civiltà Contadina

Museo della Civiltà Contadina

Il museo storico-agricolo, aperto nel 1980, è situato in una casa colonica, con stalla annessa. Ha nove sezioni, con una superficie complessiva di 300 mq...

Scopri l'attrazione: Chiesa della Madonna delle Grazie

Chiesa della Madonna delle Grazie

Il Santuario della Madonna delle Grazie chiamata anche "Madonnetta" è una piccola chiesa situata sulla riva del fiume Giano. Sulla parete esterna di un...

 

Itinerari per visitare Cerreto d'Esi