Camerino

 
Località
Via Le Mosse, 19 - Camerino (MC)
0737 631385 (Comune); 0737 632534 (IAT) 0737 632534 (IAT)
 

Camerino (m. 670 s.l.m.), al centro di una zona montana incontaminata, domina dalla sommità del colle la grande conca delimitata a sud-est dai Sibillini.

Le bellezze architettoniche, l’antica Università degli Studi di Camerino, il culto della Santa Camilla Battista Varano (il cui corpo viene custodito in una teca all’interno del Monastero di Santa Chiara) e a poca distanza dalla città il Convento di Renacavata con la presenza dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, nato proprio a Camerino nel 1528, le tradizioni culturali (la città ha dato vita alla più significativa scuola pittorica delle Marche), gli impianti sportivi all’avanguardia (punto di riferimento per il turismo sportivo in un contesto ambientale intatto) e le bontà della cucina locale fanno di Camerino (Bandiera Arancione del TCI dal 2009) una meta di singolare attrattiva.

Nella Chiesa del Seminario Arcivescovile sono conservate ed esposte al pubblico alcune tra le opere più rappresentative della produzione figurativa camerte. Il vicino edificio “Venanzina Pennesi” ospita i Musei civico e diocesano. Presenta allestimenti moderni e strumenti digitali all’avanguardia e raccoglie i capolavori del territorio salvati dalle rovine del terremoto. Grazie all’intervento di recupero della Fondazione Arvedi Buschini di Cremona, è stata riaperta al culto in tutto il suo splendore la Basilica di San Venanzio martire.

È possibile visitare anche Palazzo Castelli (viale Giacomo Leopardi) e Palazzo Sabbieti (piazza dei Costanti) entrambi di proprietà dell’Università degli Studi di Camerino, il Planetario Unicam allestito negli spazi del Convento San Domenico e l'Orto Botanico "Carmela Cortini" dell’Ateneo istituito nel 1828 da Vincenzo Ottaviani, medico pontificio e professore di botanica e chimica presso l’Università. Merita una visita l’Archivio di Stato sezione di Camerino che conserva materiale documentario risalente al 1207.

Si offre come piacevole oasi di verde la Rocca borgesca, posta sull’orlo di un precipizio, che fu fatta erigere da Cesare Borgia su disegno di Ludovico Clodio nel 1503 per controllare la città dal versante sud-ovest: i torrioni cilindrici e il possente mastio sono begli esempi di architettura militare del primo Rinascimento.

Simbolo di un intero territorio, Rocca Varano, oltre a essere un fortilizio la cui costruzione risale al XIII secolo, è uno dei monumenti più importanti e imponenti presenti nel territorio e il fiore all'occhiello di Camerino.

A Camerino l’antico convive con strutture all’avanguardia, come l’Accademia della Musica “Franco Corelli” donata alla città dall’Andrea Bocelli Foundation. Sviluppata su due livelli (700 metri quadrati per 160 studenti costruita in 150 giorni), ha dieci aule tematiche e l’auditorium Andrea Bocelli.

Nel Sottocorte Village (quartiere San Paolo) sono presenti gli storici negozi del centro cittadino. Un centro commerciale particolare e all’avanguardia, che coniuga l’innovazione architettonica con la tradizione della piccola bottega. Lo spazio accoglie iniziative ed eventi culturali. Il ValliCenter (quartiere Vallicelle) ospita una selezione di attività commerciali.

Per gli amanti del turismo all’aria aperta è stato realizzato il Camper Service di via Macario Muzio (Bandiera Gialla A.C.T. Italia), 24 piazzole immerse in un ambiente naturale di gradevole impatto e di comodo accesso alla città. Coordinate GPS Google Earth: N 43° 08’ 12.5” E 13° 04’ 00.2”

Iniziative culturali, eventi sportivi, spettacoli musicali e appuntamenti gastronomici iniziano il 6 gennaio con la festa del torrone - una prelibatezza DE.C.O. (denominazione comunale d’origine) entrata nel Guinnes dei primati - e terminano con il concerto di Natale del 26 dicembre.

Gli eventi di maggiori rilievo che hanno luogo a Camerino nel corso dell’anno sono: la rievocazione storica della Corsa alla Spada e Palio (maggio), il Premio Massimo Urbani (giugno), il Camerino Festival (agosto) e la Stagione teatrale (ottobre-aprile).

La città di Camerino sta fronteggiando la grave emergenza legata alla crisi sismica dell’agosto-ottobre 2016, ma non per questo ha perso il suo fascino e la sua vocazione turistica.

Associazione Turistica “Pro Camerino” / IAT Informazione Accoglienza Turistica Camerino
Sottocorte Village, Via Vincenzo Ottaviani - 62032 Camerino (MC)
Tel/Fax +39 0737 632534 Cell. +39 345 8855294
www.proloco.camerino.sinp.net
proloco@comune.camerino.mc.it


 
 
 

Le Attrazioni di Camerino

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Camerino in Evidenza

Scopri l'attrazione: Monastero di S. Chiara

Monastero di S. Chiara

L'area attualmente occupata dal Monastero di S. Chiara di Camerino risultava edificata già dal 1385. Sul sito era forse presente un complesso fortificato...

Scopri l'attrazione: La Santa Camilla Battista da Varano

La Santa Camilla Battista da Varano

LA VITA: Figlia del principe Giulio Cesare Da Varano, signore di Camerino, e della nobildonna Cecchina di Mastro Giacomo. Cresciuta ed educata nel palazzo...

Scopri l'attrazione: Basilica di S. Venanzio Martire

Basilica di S. Venanzio Martire

La vastità dello spazio è dominata con effetto solenne e monumentale dalle tre navate che indirizzano lo sguardo verso la grandiosa cupola, punto...

Scopri l'attrazione: Tempio dell'Annunziata

Tempio dell'Annunziata

Il tempio dell'Annunziata, opera di Rocco da Vicenza, fu costruito a Camerino fra il 1493 ed il 1508 per volere di Giulio Cesare Varano al posto di una...

Scopri l'attrazione: Polo museale di S. Domenico - Museo civico e archeologico – Pinacoteca civica “Girolamo di Giovanni”

Polo museale di S. Domenico - Museo civico e archeologico – Pinacoteca civica “Girolamo di Giovanni”

Il Museo archeologico, istituito nel 1903 insieme con la Pinacoteca civica da Milziade Santoni, ha sede nel Convento di San Domenico. La collezione raccoglie...

Scopri l'attrazione: Orto Botanico

Orto Botanico "Carmela Cortini" Università di Camerino

L'Orto Botanico è stato istituito nel 1828. Vanta alberi risalenti alla data della sua fondazione e una ragguardevole cornice storica: è posto...

 

Itinerari per visitare Camerino