La mappa dell'itinerario

 

Il fascino dei caffè storici: atmosfere d'altri tempi fra aromi e curiosità

 

Molto più di un classico bar

 

Eleganti e raffinati, i caffè storici delle Marche vi faranno immergere in atmosfere d’altri tempi. A Pesaro, se siete in città in occasione del Rossini Opera Festival (8-20 agosto), per una pausa all’insegna della dolce vita non perdetevi il Caffè Casetta Vaccaj, famoso bar-enoteca con splendide cantine, nei pressi di Palazzo Mosca, sede dei Musei civici e dal Museo Nazionale Rossini.

Aria di passione si respira anche al Caffè Giuliani di Ancona. Sorge in corso Garibaldi, ideale per un aperitivo prima di uno spettacolo al Teatro delle Muse o dopo una visita alla vicina Pinacoteca. Autentico pezzo di storia cittadina è l’antico Caffè Maretto di Civitanova Marche. Sotto il fascinoso loggiato di Palazzo Cesarini-Sforza, in Piazza XX Settembre, perché non concedersi un drink prima di un giro in bici lungo la pista ciclabile fino a Civitanova Alta o tra i villini in stile Liberty di Lido Cluana.

Linee essenziali disegnano il Gran Caffè Belli, nel cuore di Fermo in Corso Cefalonia, dove ristorarsi godendo della bellezza della terrazza vista mare, a due passi dal Palazzo dei Priori con il capolavoro di Rubens e la Sala del Mappamondo, e dalle Cisterne romane.

E poi lo storico Caffè Meletti di Ascoli Piceno, elegante bar dove si serve la deliziosa anisetta. Affacciato dal 1907 sulla rinascimentale Piazza del Popolo, è il fulcro da cui visitare gli armoniosi edifici del centro in travertino: Palazzo dell’Arengo, il Duomo di S. Emidio e il Battistero di S. Giovanni.


 
 
 

Il fascino dei caffè storici: atmosfere d'altri tempi fra aromi e curiosità

Durata: 4 giorni
Da fare in: Estate - Inverno - Primavera - Autunno
Consigliato per: Leisure
 
 
 

Le Località toccate dall'itinerario

 
 

Altri Itinerari

Continua il tuo viaggio alla scoperta delle Marche attraverso le numerose proposte di itinerari disponibili

 

& altri 152 itinerari