La mappa dell'itinerario

 

A spasso per il Piceno, tra mare, storia, natura e i capolavori dell'artigianato

 

Dai segreti del mare a quelli dell'artigianato

 
Nel cuore della Riviera delle Palme sorge il piccolo borgo di Cupra Marittima, in provincia di Ascoli Piceno. Con un giro in paese, inebriati dalla brezza di mare che si leva sulla città, si possono visitare il Museo Archeologico del territorio, diviso in tre sezioni (preistorica, picena e romana), i resti del castello di S. Andrea, oggi trasformato in teatro, la chiesa di S. Basso protettore dei pescatori, che conserva un importante dipinto di Vittore Crivelli, e il Museo Malacologico, la più grande esposizione di conchiglie a livello mondiale, con ben 900 mila esemplari: in pratica il mare in una stanza. 

Nella vicina Ripatransone, chiamata il ‘Belvedere del Piceno’ per via dello splendido panorama che spazia dalle colline al mare, da non perdere sono l’imponente palazzo del Podestà e il vicolo più stretto d’Italia (43 cm), oltre al Museo civico archeologico Cellini nel palazzo comunale, il Museo storico etnografico di Palazzo Bonomi Gera, che espone manufatti provenienti dai cinque continenti, e il Museo della civiltà contadina nella chiesa di S. Filippo

Splendidi scorci e antiche tradizioni vi aspettano anche ad Acquaviva Piena, al Museo della Pajarola nella Rocca medievale, e a Offida, dove assaggiare il popolare Chichì e Li Taccù, tagliolini preparati senza uova. Qui, da non perdere è il Museo del merletto a tombolo, un’arte cara alla città poiché ispirata ai fregi incisi sul portale della stupenda chiesa romanico-gotica di Santa Maria della Rocca.
 
 
 

A spasso per il Piceno, tra mare, storia, natura e i capolavori dell'artigianato

Durata: 2 giorni
Appartiene a: Musei
Da fare in: Estate - Inverno - Feste natalizie - Pasqua - Primavera - Autunno
Consigliato per: Family - Cultura
 
 
 
 

Altri Itinerari

Continua il tuo viaggio alla scoperta delle Marche attraverso le numerose proposte di itinerari disponibili