Santuario di S. Girio

 
Il Santuario di S. Girio, posto a 65 metri sul livello del mare, sulla provinciale omonima che unisce Potenza Picena alla S.S. Regina, è uno dei luoghi di culto più cari ai potentini. La chiesa, edificata originariamente sopra la tomba del Santo nel 1298, fu ricostruita nel 1560 a spese della comunità di Monte Santo. La chiesa, però, subì modifiche sostanziale nel XX sec., in particolare nel 1936, dal parroco D.E. Acciarri, fu trasformata in tre navate ed arricchita di nuova facciata e nuovo campanile. Nel 1951, il parroco D. Elia Malintoppi costruì l'abside e scavò la cripta, ove sono stati rinvenuti elementi appartenenti ad antichi edifici. Contemporaneamente l'intera chiesa fu arricchita con affreschi, opera di Ciro Pavisa, affinchè potesse celebrare al meglio la gloria e la vita del Santo. All'interno del santuario vi è anche un dipinto, raffigurante S. Girio, opera di Benedetto Biancolini, in cui è possibile osservare una antica veduta d'insieme del paese di Monte Santo.
 
 
 

Le Attrazioni di Potenza Picena

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 

Itinerari per visitare Potenza Picena

Scopri l'itinerario: Le spiagge di sabbia

Le spiagge di sabbia

Litorali accoglienti o calette selvagge, il mare per tutti i gusti

Marche in Blu   6 giorni

Scopri l'itinerario: Le Bandiere Blu

Le Bandiere Blu

Un'ampia offerta certificata di spiagge accoglienti

Marche in Blu   6 giorni

Scopri l'itinerario: Spiagge Dog-Friendly

Spiagge Dog-Friendly

Un Paradiso per gli amici a quattro zampe

Marche in Blu   1 giorno

 

dal Blog #DestinazioneMarche