Palazzo Buonaccorsi - "Sala dell'Eneide"

 

Nel cuore della città sorge il settecentesco Palazzo voluto dalla famiglia Buonaccorsi, oggi di proprietà comunale e sede di alcune collezioni (Museo della Carrozza e raccolte di arte antica e moderna). Dotato di un cortile interno e di un giardino all’italiana, il palazzo si contraddistingue per il caratteristico atrio pavimentato in legno di quercia e per i soffitti a cassettoni con le pitture di richiamo mitologico e di stampo barocco e rococò. Incantevole l’opera di Michelangelo Ricciolini dipinta nella volta a botte (Nozze di Bacco ed Arianna). Pitture sfarzose ed eleganti fanno da cornice ai matrimoni celebrati nel Salone dell’Eneide.


 
 
 

Le Attrazioni di Macerata

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 

Itinerari per visitare Macerata

 

dal Blog #DestinazioneMarche