Collegiata di S. Lorenzo

 
Costruita fra il 1790 e il 1800, la Collegiata di San Lorenzo presenta una pianta circolare con otto colonne che sorreggono gli archi a tutto sesto. Essa fu rimaneggiata successivamente nel 1925 secondo le forme e lo stile dell’epoca. Nello stesso periodo Ciro Pavisa (1890-1973) affrescò l´abside con cinque episodi della vita di San Lorenzo: Guarigione degli ammalati, i Tesori della Chiesa, il supplizio sulla graticola, Arresto di Sisto II, Esercizio del Ministero.

Sopra il portone principale della chiesa si trova un pregiato organo del Callido, risalente al 1792, in precedenza destinato alla chiesa di S. Filippo di Macerata, purtroppo gravemente danneggiato dal sisma che ha colpito il Centro Italia nel 2016. La chiesa, pericolante, è stata chiusa.


 
 
 

Le Attrazioni di Urbisaglia

 
 Posizione attrazione