Chiesa di S. Filippo Neri

 

La chiesa di S. Filippo fu costruita nel 1733 su progetto di Pietro Loni di Lugano e Domenico Cipriani di Cesena come nuova sede dei filippini. All’esterno la struttura mostra un’imponente facciata classicheggiante a due ordini sovrapposti mentre l’interno, a pianta ellittica, presenta un aspetto più marcatamente barocco soprattutto nell’articolazione dello spazio a navata unica fiancheggiata da tre cappelle comunicanti tra loro e con il presbiterio dalla caratteristica parete a perimetro ondulato.
La seconda cappella a destra dell’altare maggiore conserva la Madonna in gloria e S. Filippo (1740 ca.), stupenda tela commissionata nel 1743 al pittore Giambattista Tiepolo. Il dipinto fu riscoperto solamente nel 1960 e si tratterebbe dell’unica opera dell’artista veneto presente nell’Italia centrale. Degni di nota sono anche le opere di Girolamo di Giovanni, la Crocifissione (1454) e l'Annunciazione.

A causa del sisma del 2016, la chiesa risulta inagibile. Il capolavoro del Tiepolo è stato messo in sicurezza Per informazioni scrivere al  Numero Verde del Turismo (numeroverde.turismo@regione.marche.it).






 

Chiesa di S. Filippo Neri

Piazza Marchetti
Camerino (MC)
0737.636406

ORARI: Periodo estivo tutti i giorni 9.00-12.00 e 16.00-19.00.


Consigliato per: Cultura
 
 

Le Attrazioni di Camerino

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 

Itinerari per visitare Camerino

 

dal Blog #DestinazioneMarche