Chiesa dei Cappuccini

 
Formato dalla chiesa e dall’annesso convento, il complesso dei Cappuccini risale al Cinquecento, e fu consacrato nel 1650. L'insieme sorge sul colle detto dei "Cappuccini", dall'ordine dei frati che vi tennero convento fino alla soppressione degli ordini religiosi, seguita all'unità d'Italia. Nel 1869 il complesso fu ceduto dallo Stato al Comune di Urbino. Attualmente l'immobile e il terreno sono proprietà dell'Università degli Studi, che ha fatto costruire sul versante occidentale della collina i collegi per gli studenti. L'edificio sacro contiene al suo interno un dipinto di Angelo Angeloni di Pennabilli raffigurante la Madonna Immacolata. In un altare laterale, un'altra tela pregevole mostra Maria in attesa di ricevere fra le braccia il Bambino stretto al petto da San Felice: l'opera è attribuita alla scuola del Guercino (sec. XVII). Nella sacrestia è conservata una splendida ceramica di Urbino del sec. XVI che riproduce una scena familiare.
 
 
 

Le Attrazioni di Urbino

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 

Itinerari per visitare Urbino

 

dal Blog #DestinazioneMarche