C.E.A. Giano

 

Il Centro di Educazione Ambientale "Giano" di Monterubbiano è stato istituito dalla Regione Marche nell'ottobre del 2001 come Laboratorio Territoriale della Rete Regionale delle Marche. Priorità assoluta del CEA Giano è la conservazione delle risorse naturali, ambientali e paesaggistiche del territorio della Valle dell'Aso, molto ricco di biodiversità sotto varie forme. Si tratta di una valle dalla vocazione prettamente agricola, ben nota a livello nazionale per le produzioni di frutta e verdura.

Il Comune di Monterubbiano si sviluppa in un territorio molto vasto che spazia dai 450 m s.l.m. del capoluogo fino alle campagne ed alle pianure delle frazioni; ciò comporta una notevole ricchezza naturalistica e paesaggistica ed il CEA si occupa della valorizzazione e della tutela di queste risorse con azioni di sensibilizzazione e divulgazione riservate sia alla istituzioni scolastiche sia alla cittadinanza nel suo complesso.

Il CEA operando di concerto con le Istituzioni, gli Enti e le Associazioni del territorio riesce a fornire servizi dedicati anche alla salvaguardia ambientale dell’ area valdasina medio-bassa, dove è presente una notevole varietà di habitat che necessitano di tutela e rivalutazione.

L’Associazione Armata di Pentecoste, ente che si occupa dell’organizzazione della rievocazione storica dello “Sciò la Pica”, una delle festività più importanti del territorio della Valdaso, fornisce un valido supporto al CEA Giano al fine di allestire laboratori e visite guidate che fondono natura, storia e cultura in un’unica esperienza didattica.

Il CEA di Monterubbiano è inserito nella splendida struttura del Polo Culturale San Francesco, ex convento francescano restaurato di recente, ed ospita nel chiostro un Orto botanico con specie officinali, in cui si svolgono alcune delle attività didattiche programmate dal CEA stesso; annessa al CEA anche una biblioteca scientifica. Di particolare interesse la presenza all’interno del Polo, unico nel suo genere, un plastico ricostruente la geomorfologia della Valle dell’Aso, dalla sorgente del fiume alla sua foce, sviluppato per circa 20m ed incastonato nel pavimento con una copertura vetrata che permette la splendida esperienza didattica di poter passeggiare sulla ricostruzione della Valdaso osservandola dall’alto.

La strumentazione del CEA si completa, tra le varie cose, con computer, materiale didattico, microscopi, reperti archeologici e fossili, copie di crani e modellini di uomini preistorici.
 
 
 

Le Attrazioni di Monterubbiano

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Monterubbiano in Evidenza

Scopri l'attrazione: C.E.A. Giano

C.E.A. Giano

Il Centro di Educazione Ambientale "Giano" di Monterubbiano è stato istituito dalla Regione Marche nell'ottobre del 2001 come Laboratorio Territoriale...

Scopri l'attrazione: Teatro Vincenzo Pagani

Teatro Vincenzo Pagani

Fu inaugurato nel 1875, nell'area di un palazzo cinquecentesco detto "Il Palazzaccio" della famiglia Pagani, a cui apparteneva il noto pittore Vincenzo, nato a...

Scopri l'attrazione: Polo Culturale  San Francesco – Museo Civico Archeologico

Polo Culturale San Francesco – Museo Civico Archeologico

Il Polo Culturale San Francesco è una struttura polivalente che comprende un Auditorium, un Museo Storico-Archeologico, una biblioteca, una sala...

Scopri l'attrazione: Chiesa di S. Agostino

Chiesa di S. Agostino

A fianco al convento degli Eremitani di S.Agostino, il più antico della provincia, sorge la chiesa di Sant'Agostino, fondata nel 1266. Già nel...

Scopri l'attrazione: Ecomuseo della Valle dell'Aso

Ecomuseo della Valle dell'Aso

L’ecomuseo può definirsi come realtà orientata a favorire lo sviluppo socioeconomico del territorio, attraverso la valorizzazione e la messa...

Scopri l'attrazione: Pinacoteca Patrizio Gennari

Pinacoteca Patrizio Gennari

Al primo piano del Palazzo Comunale, ampiamente rinnovato agli inizi del Novecento, è stata ricavata in tempi più recenti una Pinacoteca civica....

 

Itinerari per visitare Monterubbiano

 

dal Blog #DestinazioneMarche