ASCOLI PICENO INSOLITA E DINTORNI

 
DA MAGGIO A NOVEMBRE 

ASCOLI PICENO: IL CENTRO STORICO - GIORNO 1

Nel primo pomeriggio si camminerà nel centro storico di Ascoli Piceno, patria delle olive fritte. La città delle cento torri è ricca di tesori architettonici tra piazze di travertino, chiese romaniche e palazzi nobiliari. Visita guidata del centro storico, le splendide Piazza del Popolo e Piazza Arringo, la chiesa della Scopa, meraviglioso esempio di barocco, e la fortezza Malatestiana con il museo che conserva il Tesoro dei Longobardi.

Naturalmente, per concludere la giornata, non può mancare l’irrinunciabile assaggio in stile street food delle celebri olive fritte all’ascolana. In serata arrivo in hotel ad Ascoli Piceno, cena e pernottamento.

CON GLI ANTICHI PELLEGRINI SULLE TRACCE DI FRANCESCO - GIORNO 2

Dopo la prima colazione, giornata dedicata alla scoperta dei luoghi legati alla vita e alla spiritualità di San Francesco, accompagnati da una guida escursionistica ambientale. Si percorrerà quindi l’ultima tappa del Cammino francescano della Marca che da Venarotta raggiunge la città di Ascoli, una camminata di 5 ore durante la quale ci si immergerà nei luoghi e nei sapori di un tempo. Il pranzo sarà incluso nella camminata e sarà incentrato sui sapori e sulle preparazioni tipiche di quel tempo. Rientro in hotel ad Ascoli, cena e pernottamento.

ALLA SCOPERTA DEGLI ANTICHI ROMITAGGI DELL’ETA’ MONASTICA - GIORNO 3

Dopo la prima colazione, giornata dedicata alla scoperta dei primi romitaggi nelle terre del Piceno, sempre accompagnati da una guida escursionistica ambientale. A pochi minuti da Ascoli Piceno, Colle San Marco si colloca sulle alture a sud est del centro cittadino. Frequentato fin dall’alto medioevo da diversi gruppi di monaci, qui questi ultimi fondarono il bellissimo eremo. Grazie a un suggestivo tour ambientale si scoprirà la vita e la spiritualità del Beato Corrado, e si conoscerà da vicino la natura che un tempo accolse i primi eremiti nelle terre del Piceno.

Sosta per il pranzo presso il Rifugio Paci a base di prodotti tipici del territorio legati alle tradizioni del luogo. Dopo il pranzo ripresa del cammino e rientro verso Colle San Marco. Di seguito visita della cava dello scultore Giuliano Giuliani, per conoscere da vicino la tradizione della lavorazione del travertino. Rientro in hotel ad Ascoli Piceno, cena e pernottamento.

A SPASSO CON I PICENI, LE ANTICHE TRADIZIONI PICENE, ASCOLI E OFFIDA - GIORNO 4

Dopo la prima colazione, tempo libero nel centro storico di Ascoli Piceno per visite libere con possibilità di degustare un delizioso aperitivo presso il famigerato “Caffè Meletti”. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio trasferimento ad Offida che è patria della vite , ma anche dell’antica arte della lavorazione dei merletti a tombolo. Si passeggerà per la rinascimentale Piazza del Popolo e si visiterà la chiesa di Santa Maria della Rocca, capolavoro in stile romanico-gotico che lascerà a bocca aperta per la bellezza della cripta e l’eleganza della chiesa superiore.

Sarà poi la volta dell’Enoteca Regionale di Offida, dove si continuerà a conoscere la tradizione vitivinicola del Piceno e si continuerà il racconto del consumo di vino da parte dei Piceni, iniziato la mattina al Museo Archeologico. Si concluderà la visita all’Enoteca con una degustazione di vini e di prodotti tipici del territorio. Rientro in hotel ad Ascoli, cena e pernottamento.

TRA I BOSCHI SECOLARI DEL PICENO: LA VIA DELL’ACQUA, ACQUASANTA TERME - GIORNO 5

Dopo la prima colazione, giornata dedicata al relax e alla natura alla scoperta di Acquasanta Terme e i benefici delle sue acque sulfuree, dei boschi e delle cascate che la circondano. Accompagnati da una guida escursionistica ambientale, ci si immergerà nel verde e nel silenzio dei boschi secolari di castagni, abeti, faggi e querce. Si inizierà a camminare dal sentiero “Lu Vurghe”, che conduce alle piscine di acque sulfuree conosciute e utilizzate già dai romani, che sfruttavano le proprietà curative di queste acque.

Al ritorno dal sentiero si assisterà ad una cooking class presso l’Agriturismo Arcera, dove si assisterà alla preparazione di un piatto tipico realizzato con i prodotti che offre il territorio. Dopo la cooking class pranzo in agriturismo. Nel primo pomeriggio si raggiungeranno le Cascate di Forcella, situate all’interno di un’ambiente incontaminato e ricco di vegetazione. In prossimità delle cascate si trova il Mulino Pompili, uno dei mulini a palmenti più antichi e meglio conservati della regione. Fine dei servizi.
 
QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE - BASE DUE PAX:

QUOTA BASE - EURO 290
La quota comprende: nr. 4 notti in mezza pensione in camera doppia/ matrimoniale; assicurazione medico/bagaglio.

QUOTA SILVER - EURO 540
La quota comprende: nr. 4 notti in mezza pensione in camera doppia/ matrimoniale; la visita guidata di Ascoli Piceno; l’ escursione guidata del secondo giorno con il pranzo incluso; la degustazione dei vini presso l’ enoteca regionale di Offida; il pranzo in agriturismo del quinto giorno; assicurazione medico/bagaglio.

QUOTA GOLD - EURO 750
La quota comprende: nr. 4 notti in mezza pensione in camera doppia/ matrimoniale; la visita guidata di Ascoli Piceno; le escursioni guidate del secondo e terzo giorno con il pranzo incluso; la degustazione dei vini presso l’ enoteca regionale di Offida; l’ escursione guidata del quinto giorno con il pranzo in agriturismo; assicurazione medico/bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
i pasti non menzionati, le bevande ai pasti; gli ingressi ove non specificato e quanto non indicato nella voce la quota comprende.

SU RICHIESTA:
- Supplemento singola
- Assicurazione facoltativa contro le penalità di annullamento
 

Criluma Viaggi

Ogni parte d’Italia è una meraviglia da scoprire, ma c’è una regione che lascia letteralmente senza fiato: le Marche. La nostra agenzia ha competenze uniche in merito al nostro territorio, possiamo organizzare viaggi in base allo scopo: viaggi studio, viaggi d’affari, vacanze, viaggi culturali, viaggi con esperienze naturalistiche, viaggi di shopping ecc. Siamo inoltre specializzati in viaggi di nozze in Italia o nella nostra regione, prendendoci cura di tutto dalla A alla Z. Grazie a Criluma, sarà possibile conoscere città capaci di rubare il cuore, come Urbino, un’incantevole e pittoresca cittadina Rinascimentale, sita nel Nord della regione che mantiene ancora l’atmosfera di uno dei periodi più brillanti per l’arte e per la cultura italiana e che celebra il cinquecentesimo anniversario di morte del suo più illustre cittadino: Raffaello Sanzio. Tuttavia, Urbino è una delle tante bellezze che le Marche vantano. Tra le destinazioni più famose ci sono le Grotte di Frasassi, site vicino alla città di Genga: un esteso sistema sotterraneo di grotte carsiche dove si possono ammirare le gigantesche sculture create dalla Natura, note come stalattiti e stalagmiti. Inoltre, la bella Loreto, è il punto di riferimento religioso e spirituale per eccellenza ed è una delle destinazioni di pellegrinaggi mariani conosciuta a livello mondiale per la sua maestosa Basilica. In più, durante l’estate, la costa marchigiana offre innumerevoli spiagge, dove è possibile rilassarsi e divertirsi nelle acque cristalline del Mar Adriatico. Tra le più belle attrazioni, ci sono certamente Sirolo e Numana, situate sul promontorio del Monte Conero. Nel Sud, la regione è piena di paesaggi mozzafiato, di tradizioni centenarie, di miti e di leggende. Le Lame Rosse possono essere considerate il Grand Canyon della regione Marche, uno dei più noti e affascinanti posti dei Monti Sibillini. Un itinerario lungo 7 chilometri che porta a vedere meravigliose formazioni rocciose con pinnacoli e torri. L’area del Parco Nazionale dei Monti Sibillini è definita magica e selvaggia: la leggenda, infatti, narra che lì si trovi il regno della mitica Sibilla. Anche i luoghi al confine tra Marche e Umbria sono ricchi di antichi miti e leggende, che si aggiungono alla suggestione di attrazioni come la grotta della Sibilla e il lago di Pilato, l’unico lago naturale in tutta la regione. Un habitat unico dove convivono tante specie introvabili di flora e fauna, come un piccolo e raro crostaceo, che conferisce all’acqua la sua tipica sfumatura rossastra. In tutto il territorio marchigiano sono presenti aziende che da secoli producono prodotti enogastronomici. Inoltre, esistono veri e propri distretti di prodotti artigianali come quello delle scarpe in provincia di Fermo, quello dei cappelli nell’incantevole zona di Montappone e poi quello di borse, oggettistica e complementi d’arredo sartoriali nel pesarese. L’enogastronomia e l’artigianato marchigiano sono da sempre rinomati e certificati a livello nazionale come prodotti di eccellenza italiana. La regione Marche vi aspetta con la sua cultura, la sua arte, la sua storia, la sua tradizione, la sua moda, il suo cibo, l’avventura e la sua Natura incontaminata. Ti aspettiamo alla Criluma, punto di riferimento nazionale del turismo con sede nelle Marche, per farvi scoprire al meglio la nostra regione.
Criluma Viaggi
Via Totti, 2
60131 - Ancona
 
0719945580 3926426897 info@crilumaviaggi.com www.crilumaviaggi.com
 
Criluma Viaggi