A SPASSO CON I PICENI: LE ANTICHE TRADIZIONI PICENE

 
TOUR DI UN GIORNO

Itinerario dedicato alla scoperta della manualità e della tradizione del sapere fare legate al territorio del Piceno e delle eccellenze vitivinicole di queste terre. Partiremo dalla Civiltà Picena per conoscere da vicino le loro abilità artigianali e per scoprire come le loro conoscenze sono evolute nel tempo ed arrivate ai giorni nostri.

Inizieremo il nostro itinerario scoprendo i reperti piceni custoditi all’interno del Museo Archeologico di Ascoli Piceno e conosceremo da vicino la tradizione della lavorazione tessile e fittile della Civiltà Picena e vedremo come i Piceni, ancor prima dei Romani, erano consumatori di vino. La seconda tappa del nostro viaggio nell’antichità sarà il Museo dell’arte ceramica dove vedremo come sono evolute nel tempo le tecniche di lavorazione della ceramica e ammireremo pezzi unici nel loro genere.

Dopo la pausa pranzo visiteremo l’incantevole borgo di Offida dove continueremo il nostro racconto sull’arte tessile nel Piceno: ancora oggi per le vie del paese è possibile vedere a lavoro le merlettaie che con sapiente maestrie intrecciano i fili sul tombolo per realizzare bellissimi merletti.

Dal vino degli antichi piceni all’eccellenza del Rosso Piceno: all’Enoteca Regionale di Offida gusteremo le prelibatezze enogastronomiche di queste terre. Concluderemo il nostro itinerario presso l’Enoteca Regionale di Offida dove assaggeremo i vini tipici del Piceno.


DESCRIZIONE ITINERARIO

PUNTO DI RITROVO: ASCOLI PICENO P.ZZA ARRIGO: ore 9:30 – ritrovo con mezzo proprio presso la città di Ascoli Piceno, incontro con la guida e presentazione dell’itinerario della giornata.

VISITA MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE: ore 10:00 – conosceremo da vicino la tradizione della lavorazione tessile e fittile della Civiltà Picena e vedremo come i Piceni, ancor prima dei Romani, erano consumatori di vino.

VISITA E LABORATORIO AL MUSEO DELL’ARTE CERAMICA: ore 11:00 – dopo aver visto le prime lavorazione della ceramica da parte dei Piceni, al Museo dell’arte ceramica vedremo come sono evolute le tecniche di lavorazione e ammireremo prezzi unici nel loro genere. La visita al museo si concluderà con un laboratorio dedicato alla decorazione della ceramica.

SOSTA PER IL PRANZO: ore 13:30

ARRIVO AD OFFIDA: ore 15:30 – continua la nostra narrazione sulla tradizione tessile del Piceno e ad Offida conosceremo da vicino l’antica arte della lavorazione dei merletti a tombolo. Ancora oggi, passeggiando per le vie del borgo, è possibile vedere negli atri delle case o nei cortili interni delle abitazioni; assisteremo ad una dimostrazione di lavorazione al tombolo.

VISITA ENOTECA REGIONALE DI OFFIDA: ore 18:30 – raggiungeremo l’Enoteca Regionale di Offida dove continueremo a conoscere la tradizione vitivinicola del Piceno e continueremo il racconto del consumo di vino da parte dei Piceni iniziato la mattina al Museo Archeologico. Concluderemo la visita all’Enoteca con una degustazione di vini e di prodotti tipici del territorio.

RIETRO AUTONOMO VERSO LE PROPRIE ABITAZIONI: ore 20:00
 
QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

- BASE 2 PAX: EURO 260

- BASE 5 PAX: EURO 145

- BASE 10 PAX: EURO 100

- BASE 20 PAX: EURO 80
 

Criluma Viaggi

Ogni parte d’Italia è una meraviglia da scoprire, ma c’è una regione che lascia letteralmente senza fiato: le Marche. La nostra agenzia ha competenze uniche in merito al nostro territorio, possiamo organizzare viaggi in base allo scopo: viaggi studio, viaggi d’affari, vacanze, viaggi culturali, viaggi con esperienze naturalistiche, viaggi di shopping ecc. Siamo inoltre specializzati in viaggi di nozze in Italia o nella nostra regione, prendendoci cura di tutto dalla A alla Z. Grazie a Criluma, sarà possibile conoscere città capaci di rubare il cuore, come Urbino, un’incantevole e pittoresca cittadina Rinascimentale, sita nel Nord della regione che mantiene ancora l’atmosfera di uno dei periodi più brillanti per l’arte e per la cultura italiana e che celebra il cinquecentesimo anniversario di morte del suo più illustre cittadino: Raffaello Sanzio. Tuttavia, Urbino è una delle tante bellezze che le Marche vantano. Tra le destinazioni più famose ci sono le Grotte di Frasassi, site vicino alla città di Genga: un esteso sistema sotterraneo di grotte carsiche dove si possono ammirare le gigantesche sculture create dalla Natura, note come stalattiti e stalagmiti. Inoltre, la bella Loreto, è il punto di riferimento religioso e spirituale per eccellenza ed è una delle destinazioni di pellegrinaggi mariani conosciuta a livello mondiale per la sua maestosa Basilica. In più, durante l’estate, la costa marchigiana offre innumerevoli spiagge, dove è possibile rilassarsi e divertirsi nelle acque cristalline del Mar Adriatico. Tra le più belle attrazioni, ci sono certamente Sirolo e Numana, situate sul promontorio del Monte Conero. Nel Sud, la regione è piena di paesaggi mozzafiato, di tradizioni centenarie, di miti e di leggende. Le Lame Rosse possono essere considerate il Grand Canyon della regione Marche, uno dei più noti e affascinanti posti dei Monti Sibillini. Un itinerario lungo 7 chilometri che porta a vedere meravigliose formazioni rocciose con pinnacoli e torri. L’area del Parco Nazionale dei Monti Sibillini è definita magica e selvaggia: la leggenda, infatti, narra che lì si trovi il regno della mitica Sibilla. Anche i luoghi al confine tra Marche e Umbria sono ricchi di antichi miti e leggende, che si aggiungono alla suggestione di attrazioni come la grotta della Sibilla e il lago di Pilato, l’unico lago naturale in tutta la regione. Un habitat unico dove convivono tante specie introvabili di flora e fauna, come un piccolo e raro crostaceo, che conferisce all’acqua la sua tipica sfumatura rossastra. In tutto il territorio marchigiano sono presenti aziende che da secoli producono prodotti enogastronomici. Inoltre, esistono veri e propri distretti di prodotti artigianali come quello delle scarpe in provincia di Fermo, quello dei cappelli nell’incantevole zona di Montappone e poi quello di borse, oggettistica e complementi d’arredo sartoriali nel pesarese. L’enogastronomia e l’artigianato marchigiano sono da sempre rinomati e certificati a livello nazionale come prodotti di eccellenza italiana. La regione Marche vi aspetta con la sua cultura, la sua arte, la sua storia, la sua tradizione, la sua moda, il suo cibo, l’avventura e la sua Natura incontaminata. Ti aspettiamo alla Criluma, punto di riferimento nazionale del turismo con sede nelle Marche, per farvi scoprire al meglio la nostra regione.
Criluma Viaggi
Via Totti, 2
60131 - Ancona
 
0719945580 3926426897 info@crilumaviaggi.com www.crilumaviaggi.com
 
Criluma Viaggi