Monte Roberto

 
Località
Piazza Ruggeri, 15 - Monte Roberto (AN)
0731.702472 0731.703652
 

Monte Roberto sorge a 348 m s.l.m., nella parte centrale della provincia di Ancona e della Vallesina. Il territorio è attraversato dal fiume Esino nelle due frazioni Pianello Vallesina e Ponte Pio. È situato a circa 30 km dalla costa adriatica e il suo territorio è caratterizzato da un'ampia vista panoramica, che nelle giornate serene consente di scorgere sia il Mare Adriatico che le montagne dell'Appennino umbro-marchigiano.

Il nome di Monte Roberto ricorda un Dominus Loci dal nome Roberto, proprietario di terre in questa zona, probabilmente di origine longobarda. Le mura castellane, che risalgono al XIV-XV secolo, oggi in parte restaurate, conservano ancora il loro fascino; alcuni tratti caddero durante il terremoto del 1741. L'anello edilizio, di forma ovale allungata ha un circuito quasi continuo; sui torrioni e sulle mura sono state realizzate in tempi più recenti civili abitazioni. Sul torrione ad occidente si trova la cosiddetta sala del trono le cui decorazioni risalgono alla prima o seconda decade dell'Ottocento.

Per l'architettura civile si segnalano: Villa Salvati, una delle più belle dimore storiche delle Marche, eretta in stile neoclassico fra il 1805 e il 1820; il Teatro Beniamino Gigli, costruito nel 1816, che non ricalca i canoni del teatro all'italiana, ma piuttosto quelli della sala alla francese, tenuto conto che la costruzione avvenne durante il periodo napoleonico; il Monumento ai Caduti di tutte le guerre, posto all'entrata del paese.

Il sito di architettura religiosa più importante è l'Abbazia di Sant'Apollinare, con tutta probabilità la più antica abbazia della Vallesina, situata nella frazione di Sant'Apollinare; sorge sull'area ipotizzata come luogo dell'antica Planina, che rimanda alla suddivisione augustea del Piceno. La sua origine si può far risalire a prima dell'anno 1000 ed è collegata alla primitiva immigrazione di monaci nella valle dell'Esino. La dedicazione a Sant'Apollinare, vescovo di Ravenna, è un'eco del dominio ravennate-bizantino del VI-VII secolo, in un territorio divenuto poi zona di confine tra bizantini e longobardi.
Da visitare sono anche la Chiesa di San Carlo, la Chiesa parrocchiale di San Silvestro e la Chiesa della Sacra Famiglia.

Il territorio di Monte Roberto, caratterizzato da campi a coltura intensiva, è ricco di querce e di viti per la produzione del Verdicchio dei Castelli di Jesi e di olivi; a fondo valle nella zona di Pianello Vallesina si trovano colture di cereali come grano (al punto da farle meritare l'appellativo di "granaio" dello Stato Pontificio), orzo, granoturco e farro.


 

Monte Roberto

Località
Piazza Ruggeri, 15
Monte Roberto (AN)
0731.702472 0731.703652


 
 

Le Attrazioni di Monte Roberto

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Monte Roberto in Evidenza

Scopri l'attrazione: Teatro Beniamino Gigli

Teatro Beniamino Gigli

Una elementare struttura teatrale a Monte Roberto risale al 1816. In un primo tempo non un vero e proprio edificio teatrale, ma la definizione di un palco e...

Scopri l'attrazione: Museo Comunale di Villa Coppetti

Museo Comunale di Villa Coppetti

Attualmente ubicato al piano terra del Palazzo Comunale, ex palazzo Berarducci, edificio signorile risalente al XVII secolo, il museo verrà al più...

Scopri l'attrazione: Associazione Equestre Vallesina

Associazione Equestre Vallesina

L’Associazione Equestre Vallesina nasce circa venti anni fa, dalla per la Quintana di Foligno. Goliardicamente, si parte così con cavalli dalle...

Scopri l'attrazione: Archivio, Biblioteca, Museo

Archivio, Biblioteca, Museo "Gaspare Spontini"

Il museo è ubicato nella casa voluta da Gaspare Spontini e Celeste Erard e adiacente all'Ospizio di Carità Spontini. In questa casa Gaspare...

Scopri l'attrazione: Teatro Gaspare Spontini

Teatro Gaspare Spontini

Il Teatro "Gaspare Spontini" è il teatro di Maiolati Spontini. Sotto il portico del palazzo comunale, costruito nel 1934, si trova l'ingresso del teatro...

Scopri l'attrazione: Maiolati Spontini - La via dei tesori pista ciclabile

Maiolati Spontini - La via dei tesori pista ciclabile

DA MOIE A JESI - LUNGHEZZA PISTA CICLABILE: 11 KMUn itinerario ciclabile e pedonale che, fiancheggiando il fiume Esino, vi porta alla scoperta di questa ...

 

Itinerari per visitare Monte Roberto