Massa Fermana

 
Località
Via Giuseppe Garibaldi, 60 - Massa Fermana (FM)
0734 760127 0734.760258
 
Il primo documento dove viene citata Massa Fermana risale al 1050, quando era sotto la giurisdizione del Vescovo di Fermo. Resti di epigrafi funerarie romane sono le tracce di un antico passato. Nel XIII sec. apparteneva alla famiglia dei Brunfort; membri della quale, come Guglielmo da Massa ed il figlio Valerio di parte ghibellina, vengono ricordati per gli efferati episodi di guerra che sconvolsero il paese fino a quando tornò a sottomettersi a Fermo. Nel 1808 perse la sua autonomia venendo annessa a Montappone per riacquistarla definitivamente nel 1816.

I principali siti di interesse turistico sono: la chiesa dei Santi Lorenzo Silvestro e Ruffino, che conserva una pregevolissima opera di Carlo Crivelli, il Polittico di Massa Fermana, firmato e datato 1468, primo lavoro noto del pittore nelle Marche, e la Madonna col Bambino ed Angeli, tempera su tavola del fratello Vittore; la Pinacoteca allestita nel Palazzo comunale, che custodisce dipinti di Vincenzo Pagani, Durante Nobili, Giovanni Andrea De Magistris, due affreschi, un bassorilievo in cartapesta policroma e suppellettili ed arredi sacri provenienti dal convento di San Francesco; il Museo degli antichi mestieri, dedicato ai mestieri di un tempo e che documenta, in particolare, il mestiere del ciabattino e del barbiere.

Il centro storico, i monumenti e i musei del Comune sono parzialmente fruibili. Per informazioni scrivere al Numero Verde del Turismo della Regione Marche (numeroverde.turismo@regione.marche.it) o contattare i telefoni indicati sotto.
 

Massa Fermana

Località
Via Giuseppe Garibaldi, 60
Massa Fermana (FM)
0734 760127 0734.760258


 
 

Le Attrazioni di Massa Fermana

 
 Posizione attrazione
 Struttura ricettiva
 Evento
 Attrazione
 
 

Attrazioni di Massa Fermana in Evidenza

Scopri l'attrazione: Pinacoteca Comunale

Pinacoteca Comunale

La piccola ma significativa raccolta è conservata in una saletta del Palazzo Comunale, edificio del XIX secolo. Assieme ai dipinti di Vincenzo Pagani,...

Scopri l'attrazione: Museo degli antichi mestieri

Museo degli antichi mestieri

Il Museo degli Antichi Mestieri è dedicato ai mestieri di un tempo; ben documentati quello del ciabattino e del barbiere.

Scopri l'attrazione: Chiesa dei Ss. Lorenzo, Silvestro e Ruffino

Chiesa dei Ss. Lorenzo, Silvestro e Ruffino

Nella chiesa parrocchiale dedicata a S. Lorenzo, S. Silvestro e S. Ruffino, ricostruita alla fine dell'Ottocento, si può ammirare la prima opera...

Scopri l'attrazione: Museo del Cappello

Museo del Cappello

La tradizione di intrecciare la paglia, nata nel XVIII secolo come attività alternativa e di recupero del materiale di scarto delle produzioni agricole...

Scopri l'attrazione: Centro studi

Centro studi "Osvaldo Licini"

Il Centro Studi Osvaldo Licini, fondato nel 1986, è dedicato al grande maestro protagonista dell’arte del XX secolo, nato ad Ascoli Piceno nel 1894...

Scopri l'attrazione: Santuario del SS. Crocifisso

Santuario del SS. Crocifisso

Santuario del SS. CrocifissoQui si venera un’immagine raffigurante ‘Cristo Crocifisso che si erge dal sepolcro’, affresco della fine del...

 

Itinerari per visitare Massa Fermana