Recanati - Cineturismo nelle Marche

 

Il giovane favoloso (2014) regia di Mario Martone con Elio Germano e Michele Riondino.

Giacomo Leopardi, bambino di grande intelligenza, cresce fra le mura della casa-biblioteca di Recanati assieme ai fratelli, venendo logorato dal difficile rapporto con il padre Monaldo. A 24 anni riesce finalmente a lasciare Recanati, anche le se sue condizioni di salute peggiorano costantemente. A Firenze conosce Antonio Ranieri, di cui diverrà migliore amico, e Fanny Targioni Tozzetti, di cui si innamora non ricambiato. Per motivi economici si sposta a Roma ed in seguito a Napoli, dove però scoppia il colera; dunque insieme all’amico Ranieri si sposta alle pendici del Vesuvio, ma la sua decadenza fisica è ormai dilagante e la morte è vicina.

Recanati, grazie alla sua posizione strategica tipica di molte città delle Marche, può vantare un panorama invidiabile, poiché la tipica conformazione di “città balcone” le permette di godere di una vista mozzafiato. Ovviamente la città è nota ai più per aver dato i natali al celebre poeta Giacomo Leopardi; di conseguenza molti dei luoghi di culto recanatesi sono strettamente collegati con l’autore de “L’infinito”. Basti pensare, ad esempio, a Palazzo Leopardi – casa natale del poeta e ancora oggi abitato dai suoi discendenti – e alla piazzetta del Sabato del Villaggio, sulla quale lo stesso palazzo si affaccia; da non dimenticare, inoltre, il suggestivo Colle dell’Infinito, ovvero la sommità del Monte Tabor da cui è possibile godere di una vista che si disperde per chilometri e su cui il poeta – a soli 21 anni – trovò l’ispirazione per la stesura dell’omonima poesia. Assai ammirevole è anche piazza Leopardi, su cui sorge imponente l’ottocentesco Palazzo Comunale (stile neoclassico); al centro della piazza, inoltre, è possibile ammirare il monumento dedicato a Giorgio Panichi e la torre ghibellina (conosciuta come Torre del Borgo) su cui spiccano gli stemmi della città di Recanati e di Fermo (risalente al XIII secolo) e uno storico orologio il cui quadrante di pietra bianca risale addirittura alla metà del Cinquecento. Nonostante il grande valore storico e la suggestiva bellezza naturalistica che caratterizzano Recanati, la città ha finalmente ottenuto la visibilità meritata soltanto nel 2014 grazie al film Il giovane favoloso, che si concentra su alcuni degli anni della vita del celebre poeta recanatese Giacomo Leopardi, interpretato per l’occasione da un ottimo Elio Germano. Grazie anche alla disponibilità dei discendenti del poeta è stato possibile girare nei luoghi tipicamente leopardiani, fra i quali spicca Palazzo Leopardi. All’interno della pellicola, inoltre, è possibile riconoscere il centro storico cittadino ed i suoi suggestivi palazzi, i giardini e la chiesa recanatese, ma anche il Santuario della Santa Casa di Loreto, il centro storico di Osimo e i Musei Civici Buonaccorsi della città di Macerata.

http://www.giacomoleopardi.it/

Le Marche e Leopardi

Gran Tour Leopardiano

Video Le Marche e Leopardi


 
 
 
 
 

Le Attrazioni di Recanati

 
 Posizione attrazione