Cupra Marittima - Spiagge

 
Cupra Marittima appartiene al comprensorio della Riviera delle Palme del basso litorale marchigiano. Per la bellezza della pineta, il lungomare sabbioso e la tranquillità dell’ambiente è  meta prediletta per un turismo familiare. Una lunga pista ciclabile panoramica attraversa tutto il paese sul lungomare e continua ininterrotta fino all'estremità sud di San Benedetto del Tronto.
Vanto della cittadina è il museo malacologico piceno, uno dei più importanti musei di conchiglie del mondo, grazie agli oltre 900000 esemplari esposti e alle interessanti testimonianze di arte primitiva malacologica. Alle spalle della marina (il paese propriamente detto) si trovano tre colline: Sant'Andrea con l'omonima rocca,recentemente ristrutturata, Marano con l'incasato medievale, che costituisce il nucleo principale del paese, e Boccabianca. Tra gli edifici di architettura civile e religiosa si segnalano:  le chiesette del Suffragio (sec.XVIII) e dell’Annunziata , il Palazzo Brancadoro e la chiesa romanica di Santa Maria in Castello. Nel rilevante Parco Archeologico di Cupra Marittima, sito a nord dell’abitato, è riconoscibile l’impianto urbano della città romana. Nella vicina località San Michele sono visibili i resti di una Villa Magna dotata di ninfeo, mentre nella località Civita è identificabile l’area del Foro.
 
INFO:

 
Associazione Cuprense Operatori Turistici (A.C.O.T.)
Tel. e fax 0735 777800 
 
Associazione Albergatori “Riviera delle Palme”
Num. verde 800-120052 
Tel. 0735 83036 
 

 
 
 
 
 

Le Attrazioni di Cupra Marittima

 
 Posizione attrazione