23  risultati

Lorenzo Lotto - Adorazione dei Magi

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Adorazione dei Magi

Adorazione dei Magi, 1548- 1555  E' l'opera più debole del gruppo lauretano, tanto che ne viene messa in discussione perfino l'autografia. Un'anima popolare percorre il dipinto che si apparenta alle tante predelle e tavolette in cui il Lotto amava dar corpo al gusto del racconto, alle atmosfere favolistiche, alle ambientazioni alla ted...

Lorenzo Lotto - Adorazione del Bambino

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Adorazione del Bambino

Adorazione del Bambino, 1548- 1550  Il quadro venne messo in vendita, senza successo, nel 1550 ad Ancona nella Loggia dei Mercanti, in un periodo in cui il Lotto si trovava in cattive condizioni economiche. Una composizione di analogo soggetto si trova al Louvre. Nell’opera Gesù Bambino è disteso su un giaciglio e sgambett...

Lorenzo Lotto - Annunciazione

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Annunciazione

L’opera era collocata in origine nell’Oratorio della Confraternita di Santa Maria sopra Mercanti a Recanati, un piccolo edificio di culto ancora oggi esistente. La Confraternita, alla quale apparteneva l’Oratorio, era una delle più prestigiose del paese ed era composta, oltre che dai cittadini più ricchi, anche dai m...

Lorenzo Lotto - Annunciazione

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Annunciazione

Autore: Lorenzo Lotto Titolo:  Annunciazione Dati tecnici: 1526 Originariamente completate da un dipinto centrale con San Giovanni a Patmos, oggi perduto,  le due tavolette dell'Annunciazione si segnalano per l'originalità iconografica dell'impostazione. Senza nulla togliere alla sacralità dell'avvenimento, Lott...

Lorenzo Lotto - Cristo e l’adultera

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Cristo e l’adultera

Cristo e l’adultera, 1548- 1550  Dell'opera si è negata a lungo la paternità lottesca, arrivando ad ipotizzare che si tratti di una copia eseguita da aiuti.??L'adultera, conserva nella flagranza del reato una sua purezza soprattutto se paragonata  alla volgarità delle espressioni dei personaggi che la circ...

Lorenzo Lotto - Crocifissione

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Crocifissione

“La più bella rappresentazione del Golgota del Rinascimento”, secondo un’affermazione del Berenson, è la Crocifissione del Lotto, conservata nella chiesa di Santa Maria in Telusiano di Monte San Giusto. La grande pala venne iniziata e in gran parte eseguita a Venezia, mentre il suo completamento dovette avvenire a Mo...

Lorenzo Lotto - Deposizione nel Sepolcro, Pinacoteca Civica

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Deposizione nel Sepolcro, Pinacoteca Civica

La "Deposizione" (Lorenzo Lotto) del corpo di Cristo nel sepolcro è ambientata in un paesaggio roccioso e brullo che si apre, sullo sfondo,  in un docile golfo marino. Il corpo esanime del Cristo è minuto, mentre i lineamenti del volto sono affilati e contratti. Teatrali sono i gesti e le espressioni  dei personaggi che circ...

Lorenzo Lotto - Il Sacrificio di Melchisedec

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Il Sacrificio di Melchisedec

Il Sacrificio di Melchisedec, 1545- 1550  Melchisedech, re di Gerusalemme e sacerdote del Vecchio Testamento, è dietro ad un altare che ?divide il gruppo degli officianti dall'esercito di Abramo. L'altare è coperto da una tovaglia bianca che lascia scoperte due zampe elefantine in funzione di sostegno. L'elefante potrebbe essere...

Lorenzo Lotto - Madonna con Bambino e Santi

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Madonna con Bambino e Santi

Madonna con Bambino e santi, 1548 Lorenzo Lotto L’opera raffigurante la Madonna con Bambino e i santi Giovanni Battista, Antonio da Padova, Maria Maddalena e Giuseppe è conservata nella Chiesa di S. Maria di Piazza, per cui era stata destinata.  Come infatti è scritto nel Libro di spese diverse del Lotto, fu comm...

Lorenzo Lotto - Madonna delle rose

  • Sapori e Saper fare

Lorenzo Lotto - Madonna delle rose

Autore: Lorenzo Lotto Titolo:  Madonna delle rose Dati tecnici: 1527 Destinata alla chiesa jesina di San Francesco al Monte, l’opera è formata da una tavola quadrata con la Madonna, il bambino e i santi Giusepe e Girolamo e da una lunetta con i santi Francesco e Chiara. Il titolo deriva dal roseto che si vede sulla si...