Responsive image

  • Attrazioni

Abbazia Santa Maria di Chiaravalle di Fiastra

L’abbazia Santa Maria di Chiaravalle di Fiastra costituisce uno dei monumenti più pregevoli e meglio conservati in Italia dell'architettura cistercense e rappresenta la più alta testimonianza della presenza nelle Marche dei Cistercensi, che vi arrivarono nel 1142 dal monastero di Chiaravalle di Milano. I monaci portarono con s&e...

Responsive image

  • Attrazioni

Cammino Francescano della Marca

167 km. 8 tappe. Due regioni (Marche e Umbria). 4 province (Perugia, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno). 16 Comuni, tra cui 13 Marchigiani (Serravalle del Chienti, Muccia, Valfornace, Caldarola, Cessapalombo, Fiastra, San Ginesio, Sarnano, Amandola, Comunanza, Palmiano, Venarotta e Ascoli Piceno). Un percorso spirituale, ma anche turistico e cul...

Responsive image

  • Attrazioni

Eremo e Monastero di Monte Giove

Nelle immediate vicinanze di Fano sorge l'Eremo di Monte Giove, eretto sulla sommità del colle omonimo (m.223) nel primo ventennio del sec. XVII dalla Congregazione Camaldolese di Monte Corona.  La sommità del colle divenne proprietà dei monaci della Congregazione Camaldolese dell’ordine di San Benedetto a partire da...

Responsive image

  • Attrazioni

I Cammini Lauretani

Non un solo cammino, ma una molteplicità di percorsi e luoghi che coinvolgono nelle Marche la Valle del Chienti e del Potenza, ma anche i Monti Sibillini e da qui verso Fabriano e, principalmente, verso Loreto, scendendo al mare. Da lì partono percorsi anche verso mondi lontani in Europa, da Praga a Parigi, da Wolsigham e Tersatto; pe...

Responsive image

  • Attrazioni

La Basilica della Santa Casa

La città di Loreto si è sviluppata intorno alla celebre Basilica che ospita la Santa Casa di Nazareth dove, secondo la tradizione, la Vergine Maria nacque, visse e ricevette l’annuncio della nascita miracolosa di Gesù. Gli studi mettono in luce che la provenienza della Casa è la Palestina, sia per lo stile architet...

Responsive image

  • Attrazioni

La Basilica di San Nicola

La Basilica dedicata a San Nicola da Tolentino è uno dei santuari più importanti dell’Italia centrale. San Nicola da Tolentino (1245-1305) fu frate agostiniano, taumaturgo e grande predicatore. Visse nel convento dei frati Eremitani di S. Agostino nella città dal 1275 fino alla morte. Raggiunse una tale notorietà s...

Responsive image

  • Attrazioni

Monastero e Abbazia della Santa Croce di Fonte Avellana

Risalendo la valle del Cesano e lasciate alle spalle le colline di Pergola e Sassoferrato, si giunge ai piedi del Monte Catria, il cui versante orientale racchiude una conca avvolta da ampie faggete intorno alle quali si aprono i pascoli e i campi che circondano lo splendido complesso dell’Abbazia camaldolese di Santa Croce di Fonte Avellana,...

Responsive image

  • Attrazioni

Santuario Diocesano di Santa Maria Goretti - Chiesa di S. Agostino

Corinaldo è profondamente legata alla storia di Santa Maria Goretti, giovane martire vissuta dal 1890 al 1902, uccisa a dodici anni per aver difeso la propria virginale purezza e morta dopo aver perdonato il suo aggressore. Emozione e commozione accompagnano la visita della casa natale della giovane e della Chiesa di Sant'Agostino eretta a S...

Responsive image

  • Attrazioni

Santuario Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca

San Giacomo della Marca, al secolo Domenico Gangale, nacque a Monteprandone, provincia di Ascoli Piceno, il 1 settembre 1393. In gioventù intraprese gli studi ad Ascoli Piceno e successivamente a Perugia, dove si laureò in diritto civile ed ecclesiastico. Esercitò dapprima il ruolo di notaio a Firenze e in seguito di giudice a ...