Responsive image

  • Attrazioni

Cammino Francescano della Marca

167 km. 8 tappe. Due regioni (Marche e Umbria). 4 province (Perugia, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno). 16 Comuni, tra cui 13 Marchigiani (Serravalle del Chienti, Muccia, Valfornace, Caldarola, Cessapalombo, Fiastra, San Ginesio, Sarnano, Amandola, Comunanza, Palmiano, Venarotta e Ascoli Piceno). Un percorso spirituale, ma anche turistico e cul...

Responsive image

  • Attrazioni

Chiesa di S. Francesco

La Basilica di San Francesco si trova in Piazza del Popolo ed è una delle attrazioni di maggior rilievo ad Ascoli Piceno. La costruzione fu iniziata nel 1258, il corpo principale venne consacrato nel 1371. Le sue torri esagonali sono del Quattrocento, mentre le volte a crociera e la cupola risalgono alla metà del XVI secolo. La faccia...

Responsive image

  • Attrazioni

Chiesa di S. Francesco

Risulta il più antico sito francescano di tutta la Marca, fondato dal medesimo S. Francesco d’Assisi su invito della famiglia degli Acquaviva, è stato completamente restaurato e restituito al culto nel 1989. La chiesa si presenta con semplice facciata a capanna; l’abside è quadrata. Il campaniletto a vela ha una bi...

Responsive image

  • Attrazioni

Chiesa di S. Francesco di Favete

Costruita nel XIV secolo, sorge nell'omonima contrada a pochi chilometri da Apiro. In questa zona San Francesco fece visita al monastero benedettino di S. Urbano dell’Esinante, dove i monaci gli assegnarono un'area dipendente dal castello di Favete, per costruirvi un convento. Il Santo in pochi giorni operò miracoli fondando la chies...

Responsive image

  • Attrazioni

Chiesa di S. Francesco in Forano

La testimonianza della presenza di San Francesco proviene, secondo la tradizione, da un’antica porta di quercia nella facciata della chiesa dalla quale il santo fece il suo ingresso. Si incise poi sull’architrave soprastante: "Haec est illa prisca janua dum hic adfuit S. Franciscus". Sempre su questa parete sono conservate parti in affr...

Responsive image

  • Attrazioni

Chiesa e Convento di S. Francesco a Pontelatrave

ll convento ha origini antichissime. Fu costruito da San Francesco, intorno al 1200, durante un suo pellegrinaggio da Assisi a Loreto. Nel portico si possono ammirare ancora affreschi del XIII e XV secolo che illustrano gli episodi più importanti della vita del Poverello di Assisi. Nelle vicinanze del Convento, inoltre, si trova il pozzo pre...

Responsive image

  • Attrazioni

Convento di Roccabruna

Vicino alla località Pian di Picca, nei pressi di Sarnano, nella solitudine di un vasto pianoro, si trova un antico casolare oggi di proprietà privata, che ingloba un conventino e una piccola cappella con campanile a vela eretta sulle basi ancora visibili della torre dei Brunforte, antichi Signori della città di Sarnano. I...

Responsive image

  • Attrazioni

Convento San Francesco ad Alto

Secondo la tradizione, il luogo in cui la chiesa fu eretta era stato scelto dallo stesso San Francesco nel 1219 anno in cui era ad Ancona per imbarcarsi per l'Egitto; il suo viaggio era motivato dalla volontà di portare una parola di pace in una terra funestata dalle lotte tra Cristiani e Musulmani. La denominazione "Ad Alto" sarebbe quindi ...

Responsive image

  • Attrazioni

Fonte di San Francesco

La chiesa di San Francesco al Musone fu eretta nel 1796 da una famiglia staffolana come ex voto per le miracolose guarigioni attribuite all’acqua che scaturisce ancora oggi da una fonte inglobata nella struttura. A questa fonte la tradizione vuole si sia dissetato san Francesco con il fido frate Egidio durante la predicazione lungo il cammino...

Responsive image

  • Attrazioni

Monastero ed Eremo di Santa Maria di Valdisasso - Valleremita

Il villaggio di Valleremita trae nome dall’antico cenobio benedettino che ospitò, secondo la tradizione, San Francesco (1210) nel suo passaggio a Fabriano. Nel 1405 passò di proprietà a Chiavello Chiavelli, signore di Fabriano, e forse in quell'occasione si adornò del prezioso polittico di Gentile, che le spoliazio...